x
Username
Password
Resta collegato
Recupera Password
Namibia


Gli Himba sono insediati nella Namibia settentrionale tra il fiume Kunene e il Damaraland, nella regione chiamata Kaokoland, chiusa tra la Costa degli Scheletri, il fiume Kunene, il lago salato dell’Etosha e l'Ovamboland. E’ un’area deserta, in gran parte montagnosa, bruciata dal sole, dove leoni, elefanti, zebre, orici, gira[...]
Dedicato alla coraggiosa signora italiana 65enne che ha purtroppo perso la vita in Namibia il giorno 16 agosto di quest'anno, appena prima della nostra partenza, ed a coloro che insieme a lei sono rimasti feriti. Ho chiesto ai vostri compagni di tutti voi lungo la strada. Siete nel mio cuore. Un pensiero alle amiche che non sono potute venire:[...]
Questo reportage racconta di un viaggio epico che attraversa una terra ricca di fascino, rossa come i magnifici tramonti che è in grado di regalare lasciando nei ricordi di chi l'ha attraversata il sapore di una vita ancestrale. Il percorso che abbiamo seguito aveva come suo punto di inizio il Sudafrica (partenza da Cape Town) per poi a[...]
Provenienti da Città del Capo sbarchiamo a Windhoek. L'aeroporto, molto grazioso ed accogliente, è dedicato nientemeno che a Eros, dio dell'amore. La città, capitale della Namibia, è d'impronta decisamente tedesca. Molto moderna, squadrata e pulita, con belle piazze, strade ampie ed eleganti, traffico ord[...]
Finalmente, dopo quasi quattro mesi di lavorazione, si parte per la Namibia, per la nostra prima volta nell'Africa vera! La scelta è ricaduta (e non per caso) sulla Namibia in quanto è un paese che si può veramente girare da soli, scegliendo ciò che piace di più da vedere. Il nostro viaggio ha inizio il 9 lug[...]
Abbiamo iniziato ad informarci da marzo-aprile e subito le brutte notizie. Non si trovano i voli! Alla fine, a malincuore, decidiamo di prenotare i voli tramite agenzia e di prendere spunto per l'itinerario da alcuni tour operator, allungando però a 15 giorni l'itinerario che loro propongono in 12. È un po' un peccato[...]
Tratto da: http://travelmemories.xoom.it/Home.htm Facciamo rotta su Windhoek, capitale della Namibia. Sbrigate le formalitá doganali ci rechiamo all'ufficio del car-renting dove ritiriamo la nostra vettura. Lasciamo subito la cittá, alla quale dedicheremo gli ultimi giorni di permanenza in Namibia, e ci dirigiamo verso sud-ovest in dir[...]
Esclusa dagli itinerari classici della Namibia c'è una regione poco battuta, affascinante, selvaggia, misteriosa: il Kavango, con la sua capitale, Rundu. Spesso i turisti vi passano poichè è una tappa obbligatoria per fare rifornimento e mangiare un boccone, sulla strada che da sud (dal Sud Africa) porta verso le Cascat[...]