x
Username
Password
Resta collegato
Recupera Password
Italia


Una Passeggiata per le calli e fondamenta di Venezia con gita fuoriporta a Verona da senior di Ferny Forner e Rita Risoli Venerdì 7 Maggio Rita ed io partiamo da Torino per Venezia con un treno AV approfittando di un’offerta a prezzi stracciati, arriviamo e acquistiamo due biglietti di libera circolazione sui vaporetti validi 7 giorni[...]
Partire per il mare dalla grande città è sempre in qualche modo una piccola avventura. Lo diventa ancora di più se a metà strada, quando abbiamo appena lasciato alle spalle la Pianura padana e in lontananza cominciano a intravvedersi le prime colline dell’alessandrino, improvvisamente spunta un leone... Un leone d&[...]
Una città che porta nel suo nome il concetto di novità, e che ha sempre attratto grandi personaggi e artisti, alcuni dei quali divennero importanti proprio grazie alla loro opera compiuta in questo luogo: abbiamo scelto di passare una giornata di relax all’insegna della cultura, dell’arte e della buona tavola a Novara. U[...]
Se fossimo arrivati qui di notte, forse avremmo potuto incontrare per strada un vispo contadino con al seguito una mucca ben foraggiata e osservarlo mentre dalla città assediata dal Barbarossa si avviava verso il campo nemico. Secondo la leggenda infatti, una cariatide della Cattedrale di Alessandria, quella raffigurante il contadino Gagliau[...]
Era il 2 luglio 1557 e faceva molto caldo. Il contadino Giovanni Chichizola, di ritorno dal mercato ortofrutticolo di Rapallo dovette passare per il pericoloso Monte Letho, ovvero monte della morte, così chiamato per via delle numerose scorribande dei briganti. Stremato dalla stanchezza e dal caldo, si addormentò su uno sperone di roc[...]
Questo weekend andiamo a conoscere nientemeno che un santo che seppe addomesticare un orso. E per farlo, seguiamo l’istinto, quello che ci suggerisce di non correre come facciamo durante i periodi di lavoro, ma di prendercela comoda, di sintonizzarci sui ritmi della natura godendoci la bellezza del paesaggio. Per questo scegliamo di percorrer[...]
C’era una volta una povera donna di nome Clarice, che visse nel Cinquecento. Ogni giorno preparava da mangiare per suo marito che tagliava la legna su in collina, ma il loro pranzo era spesso piuttosto misero. Una volta la signora cosse un po’ di erbe del campo, ma non avendo nemmeno il pane, mise le erbe cotte in un paniere e prese la [...]
Nel 725 il re dei Longobardi, Liutprando, era impegnato in un’impresa piuttosto delicata: il trasferimento delle spoglie di Sant’Agostino nella Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro a Pavia. Quando la salma si trovava a Savignone, il re giunse sul luogo di persona per coordinare l’operazione. Fu proprio in questo stupendo pae[...]
Uno dei cinque comuni italiani dal nome più corto, composto di sole due lettere, è il quarto comune più esteso della provincia di Genova: questa particolarità di Ne è solo una delle sue caratteristiche che la rendono un “piccolo grande paese”. Per scoprirlo, basta spostarsi di pochi chilometri dalla Ri[...]
Giro sui pony e buona tavola nel fresco delle querce canadesi C’era una volta una coppia di innamorati, Aleramo e Adelasia, costretta a fuggire a cavallo dalle ire del padre di lei, l’imperatore Ottone il quale però, dopo numerose vicissitudini, alla fine acconsentì al matrimonio tra i due. Questa travagliata storia d&rsq[...]
Un viaggio nel Rinascimento, sulle tracce di Leonardo Da Vinci e tra le atmosfere della corte sforzesca di Ludovico Il Moro: ecco l’esperienza, emozionante e unica, che abbiamo vissuto durante la nostra gita a Vigevano. Questa città gioiello, immersa nel Parco del Ticino, dista una trentina di chilometri sia da Milano che da Pavia, ma [...]
Un’isola arrivata da lontano che alla fine decise di ancorarsi alla terraferma: nella fantasia di Friedrich Nietzsche Santa Margherita Ligure si presentava così, e non bisogna essere necessariamente dei fan del filosofo per essere d’accordo con lui sulla bellezza di questa località rivierasca. La straordinaria ricchezza st[...]
Si arriva ad Alba attraversando un meraviglioso paesaggio collinare, immerso tra i vigneti delle Langhe e del Roero, e costellato da piccoli borghi e castelli che sembrano usciti da una fiaba. Se invece fossimo passati di qui migliaia di anni fa, avremmo potuto ammirare le capanne rotonde dei liguri stazielli che si occupavano di caccia, di agrico[...]
ITALIA – SLOVENIA – CROAZIA – BOSNIA… ON THE ROAD. Tutto inizia già nel mese di Marzo, quando io e la mia famiglia decidiamo di organizzare un viaggio in auto, ormai siamo abituati a questo tipo di viaggi on the road, infatti già nel 2014 e 2015 abbiamo girato la Spagna in auto. Quest’anno ci sposteremo[...]
Nella Val Tiglione, alle porte di Asti, l’anno 1134 fu uno dei più drammatici della storia: la pestilenza decimò gli abitanti di numerose località site lungo il torrente che confluisce nel fiume Tanaro, e i pochi sopravvissuti pregavano disperati per trovare salvezza. A quel punto, come un’illuminazione divina, venn[...]
La terra dove la Francia è corta Lo specchio d’acqua azzurro e silenzioso del lago da una parte e il verde dei vigneti a perdita d’occhio dall’altra: è questo paesaggio sereno e nello stesso tempo vivace che ci accoglie al nostro arrivo nella Franciacorta settentrionale, caratterizzata da un fascino senza tempo che [...]
Passeggiare su un mosaico lungo un chilometro, realizzato da artisti come Lucio Fontana, Roberto Crippa, Giuseppe Capogrossi, Aligi Sassu, il tutto sotto una fittissima fila di allegre palme dietro le quali s’intravede l’azzurro cristallino del mare: per vivere questa favolosa esperienza basta recarsi ad Albissola Marina. Il Lungomare d[...]
Prima o poi arriva sempre il momento di voler scappare dalla città più o meno frenetica per qualche giorno di relax rigenerante. Per chi vive nei grandi centri del Nord, che si tratti di Milano, Torino, Alessandria o di Asti, la destinazione ideale di queste fughe si trova spesso tra le dolci colline del Monferrato. Quando ci mettia[...]
Una città che è sinonimo di vacanza, di divertimento e di spensieratezza, meta turistica per eccellenza sin dal 1843, anno di fondazione del primo stabilimento balneare riminese, ma il cui fascino non si limita alla dolce vita delle estati in riviera. Oltre alla vivacità della sua spiaggia sabbiosa che si estende per 15 chilome[...]
“Via, via, vieni via con me”, canta Paolo Conte, e stavolta abbiamo preso alla lettera le parole della famosa canzone, venedo a visitare Asti, la città natale del grande cantautore. Conosciuta anticamente come la città delle cento torri, Asti, libero comune nel Medioevo, con diritto di battere moneta, fu da sempre un impo[...]
Oltre alla vivacità della riviera, fatta di spiagge affollate, di musica a tutto volume, di animazione e di locali notturni, esiste anche un’altra Romagna, molto più vera e intima, che conquista il visitatore con il fascino autentico dell’entroterra. Basta fare una quindicina di chilometri da Rimini per raggiungere il bell[...]
Da ovunque si parta, Ovada rappresenta un punto di arrivo. Si può giungere qui dal Ponente ligure o dalle grandi città del Nord, e la sensazione sarà sempre quella di un piccolo miracolo: la scoperta di un paesaggio dolce e accogliente, diverso da quello che abbiamo appena lasciato alle spalle. Anche se il nome di Ovada pu&ogra[...]
Una gita tra le colline dell’Alto Monferrato può riservare tante belle sorprese tra cui anche il fatto di scoprire che in mezzo a quei paesaggi verdi e tra quei borghi circondati da boschi pieni di funghi si possa trovare l’acqua e perfino dei pesci di mare. Per fare questa piacevole esperienza, basta visitare Acqui Terme e Cassi[...]
Tra le favole del bosco, nel mondo incantato di Marcella, deliziati dalla buona cucina di Simona Siamo nei territori attraversati dall’antica via Francigena, ci viene quindi naturale seguire idealmente le orme dei pellegrini di una volta visitando uno dei più antichi santuari dell’Oltrepò a Torricella Verzate, costruito s[...]
C’era una volta un territorio a forma di grappolo d’uva tra le cui dolci colline coltivate a vite, lambite da ampie risaie e inframmezzate da campi di orzo, da prati verdi e da frutteti sorgevano così tanti castelli come da nessun’altra parte del mondo. Questo luogo incantato, ricchissimo di storia e di attrazioni per un tu[...]
Che la Liguria sia una regione stupenda si sa. Ma sarà più bella vista dalla costa dove possiamo perderci nei vicoli tra le case colorate affacciate sul mare, alzando ogni tanto lo sguardo sulle alture vestite del verde pastello degli uliveti, o al contrario, il suo fascino colpisce di più dall’alto dove a fare da sfondo [...]
Sul cartello che indica la strada che dobbiamo percorrere, c’è scritto Gavi Ligure. Non è un errore, anche se ci troviamo nel Basso Piemonte, ma un toponimo che racchiude in sé la particolarità di questo territorio al confine tra la Liguria e il Piemonte. Gavi è famosa per il suo vino bianco, il Cortese di [...]
Un meraviglioso anfiteatro naturale che si affaccia sul porto più importante d’Italia e che accoglie il viaggiatore con uno spettacolo mozzafiato di case colorate, di mare, di alture, di creuze scoscese che sfiorano antiche cappelle, di palazzi sfarzosi, di barche e di navi provenienti da tutte le parti del mondo: ecco una prima immagi[...]
Carri ricolmi di olio e di sale, buoi che trascinano gigantesche pietre di color grigio-roseo e che tirano grossi tronchi d’albero verso il mare: se fossimo capitati sul territorio di Cisano Sul Neva molti secoli fa, ci saremmo trovati in mezzo a questo coloratissimo viavai commerciale. Infatti, ai tempi della Via del Sale, i borghi dell&rsqu[...]
Alcuni pellegrini s’incamminano silenziosi verso un folto bosco che li inghiotte insieme a un gruppo di vocianti mercanti con al seguito dei muli carichi di sale. Dopo aver percorso un groviglio di sentieri impervi che solcano la foresta costeggiando indomabili torrenti, eccoli spuntare all’uscita dal bosco con zaini e cappellini colora[...]
Quando le vacanze si avvicinano, è facile farsi cogliere dal dubbio: mare o montagna? Magari campagna? Ma chi l’ha detto che bisogna per forza scegliere? Stavolta, avendo optato per un itinerario insolito, siamo riusciti a trovare una destinzaione vacanziera perfetta che ci farà godere il mare insieme alle emozioni che solo le c[...]
C’era una volta un orso che viveva con la sua famiglia in un luogo selvaggio, caratterizzato da alture rocciose, foreste profonde e da una vista interminabile sull’azzurro del mare. D’estate andava in giro insieme agli altri orsi, tutti mastodontici come lui che in piedi sfiorava i tre metri di altezza, alla ricerca di bacche, pic[...]
C’era una volta una principessa partita da Parma per Finale Ligure dove avrebbe sposato un re. Durante il tragitto attraverso boschi profondi e scorci mozzafiato sulle alture liguri, a un certo punto lei e la sua corte si fermarono a Calizzano, ospitati presso Palazzo Franchelli, per poi ripartire alla volta del Colle del Melogno, importante [...]
Un piccolo grande paese dove un centro storico vero e proprio non c’è, ma che ha il centro storico più esteso che abbiamo mai visto. Al posto di viuzze caratteristiche che si snodino intorno a un campanile, ecco un dedalo di strade panoramiche che abbracciano colline, e stradine interpoderali che portano in mezzo a campi di gran[...]
Quando Monna Lisa, dopo aver posato per Leonardo da Vinci si girò, la sua celebre espressione enigmatica cambiò in stupore e meraviglia: alle sue spalle c’erano i pinnacoli e le guglie delle cosiddette balze del Valdarno. Non sappiamo se andò veramente così, ma ciò che è sicuro è il fatto che L[...]
Si percorre una strada panoramicissima che curva dopo curva costeggia interminabili vigneti il cui rigoglioso verde estivo ogni anno si trasforma lentamente nei colori dorati autunnali che portano con sé il prezioso raccolto dal quale nascono i celebri vini delle Langhe: si arriva così nel cuore del barocco piemontese, splendidamente [...]
Che la Liguria sia la regione forse più colorata d’Italia, grazie alle sue case arancioni, gialle e rosa, capaci di riflettere ed amplificare perfino il più debole dei raggi solari, è risaputo. Ma basta andare a Borgio Verezzi per scoprire che la stessa caratteristica di questa splendida regione si manifesta perfino sotto[...]
Ogni anno arriva il giorno in cui i raggi obliqui del Sole raggiungono una nicchia nel muro del castello medievale, illuminandola per qualche breve attimo. In quei momenti i rubini delle tre rose d’oro nascoste lì dal 1565 in uno scrigno di cristallo avvampano inondando le mura del maniero di una luce infuocata. Il fenomeno dura talmen[...]
Fare un bel giro nel verde, montare in sella a una mountain bike e andare alla scoperta dei sentieri immersi tra le dolci colline della Val Curone e incontrare tutto d’un tratto dei capodogli in compagnia di un po’ di conchiglie: questa è solo una delle esperienze indimenticabili ed emozionanti che ci possano capitare visitando G[...]
C’era un bambino di modesta famiglia che agli inizi del Settecento amava correre su e giù per le stradine della sua città. Dal nucleo storico del rione Piazza, situato sul Monte Regale alto 559 metri, il suo sguardo poteva spaziare verso la pianura segnata dal fiume Po, e anche verso le colline delle Langhe. All’epoca non [...]
Il piacere fatto città: così si presenta Piacenza, a cominciare dal suo nome, che viene, appunto, dal latino Placentia. È con quest’ottima premessa che arriviamo qui in una bella giornata primaverile, da dedicare a questa città d’arte così vicina a Milano sia geograficamente che culturalmente, anche se[...]
La prima immagine che a molti di noi salta in mente quando pensiamo a Monza è quella delle auto della Formula 1 che sfrecciano a trecento chilometri all’ora sull’autodromo. Velocità e adrenalina, ma anche le atmosfere sacre e misteriose, ispirate alla figura storica della monaca di Monza, descritta dal Manzoni nel celebre [...]
Una capitale europea dove fioriscono le arti, importante nodo dei commerci, situata ai piedi delle Alpi, ricca di testimonianze culturali dei secoli precedenti: ecco Saluzzo, la meta di questo nostro weekend di relax. Oggi Salusse, come la chiamano i suoi abitanti, è un comune della provincia di Cuneo, e basta tornare indietro nella storia d[...]
Una superficie azzurra che appare dipinta con le morbide pennellate di un pittore d’altri tempi, il lago solcato da anatre selvatiche che sembrano conoscere a memoria ognuna delle barche a remi in legno del porticciolo, cigni candidi che talvolta escono dall’acqua e fanno amicizia con i cagnolini portati a passeggio sul lungolago. Una m[...]
Durante la nostra prima passeggiata bolognese che anticipa un weekend lungo da passare nel verde delle colline che circondano la storica città universitaria, a introdurci nel fascino di Bologna è il ricordo di un’altra passeggiata, avvenuta più di quattrocento anni fa. Era il 1602 quando un ciabattino che si chiamava Vinc[...]
A volte, per compiere un viaggio spirituale da cui tornare un po’ cambiati nell’anima, non c’è bisogno di andar lontano. Se per raggiungere le mete divertenti e chiassose delle vacanze estive spesso si affrontano spese ingenti e distanze di migliaia di chilometri, per un weekend di pace interiore basta molto meno: neanche u[...]
Un film ambientato nella Lombardia del Settecento tra ville sontuose, giardini con vista sulle catene montuose dell’Alta Brianza che avevano incantato perfino Stendhal, opere d’arte di pregio e incantevoli paesaggi lacustri dal fascino misterioso. Un film i cui protagonisti, membri di una famiglia nobiliare in vacanza, siamo proprio noi[...]
Un gruppo di antichissime torri che svettano verso il cielo azzurro che si confonde con il blu del mare: quando passando sull’Autostrada dei Fiori il nostro sguardo incontra questo straordinario panorama, sappiamo di essere all’altezza di Albenga, città che vanta il centro storico più suggestivo e meglio conservato della r[...]
Se il Naviglio fosse navigabile come fu in passato, saremmo potuti arrivare a Pavia anche in barca. Mentre ci avviciniamo alla città che intorno al Seicento si chiamava Papia ed era la capitale del regno dei Longobardi, immaginiamo un percorso romantico via acqua: dopo la partenza dalla Darsena di Milano, la nostra barca scenderebbe lungo il[...]
Un ramo del lago inserito tra due catene montuose, pieno di insenature e golfi che a un tratto, tra un promontorio e un’ampia costiera si restringe a fiume le cui rive sono congiunte da un antico ponte. Poco più in là, il fiume si distende di nuovo, tornando a essere un lago sovrastato da due monti contigui di cui uno è c[...]